Informazioni utili da sapere

Isolamento termico

Isolamento termicoL’isolamento termico si riferisce alla possibilità di isolare termicamente un edificio dalle basse temperature invernali e dalle alte temperature estive. La differenza tra la temperatura delle superfici perimetrali e quella del clima interno di una abitazione dovrebbe mantenersi sempre intorno ai +/- 3 °C. Se la differenza di temperatura supera tali valori, si ha la sensazione che all’interno dell’abiente, in vicinanza dei muri perimetrali, vi sia una corrente d’aria. Il parametrio che misura la perdita di calore degli elementi di un edificio è il coefficiente di trasmittanza termica, indicato con U. Più basso è il valore U, minore sarà l’energia dispersa e di conseguenza si avrà un migliore isolamento termico. I vantaggi legati ad un buon isolamento termico sono diversi: clima confortevole negli ambienti interni, riduzione delle perdite di calore e conseguente riduzione della spesa per il riscaldamento.

Per riuscire a ottenere un buon isolamento termico è molto importante dotarsi di infissi altamente isolanti. Finestral mette a disposizione una vasta gamma di infissi altamente isolanti, dotati di strutture performanti e vetri basso emissivi che garantiscono alti livelli di isolamento termico.

La condensa

CondensaLa condensa è quel fenomeno fisico che si verifica quando il vapore acqueo presente nell’aria, incontrando una superficie più fredda, passa dallo stato gassoso a quello liquido. Il fenomeno della condensa, può essere eliminato ventilando e mantenendo gli ambienti a una temperatura costante di circa 20°C, con una umidità relativa (UR) intorno al 50-60%. Per quanto riguarda l’influenza degli infissi in tal senso, se da un lato gli infissi altamente isolanti garantiscono un migliore isolamento termico e acustico, dall’altro eliminano la ventilazione incontrollata degli ambienti. Pertanto è buona norma igienica, arieggiare i locali in cui si dorme dopo la notte, la cucina dopo aver cucinato o il bagno dopo aver fatto la doccia. Diversi infissi prodotti da Finestral sono dotati di anta a ribalta e posseggono il sistema di aerazione controllata. Ponendo la maniglia a 45° si ha un ricambio d’aria, anche d’inverno senza una eccessiva dispersione del calore all’interno delle abitazioni.

Isolamento acustico

Isolamento acustico L’isolamento acustico si riferisce alla capacità dell’infisso di isolare il locale dai rumori esterni ed è misurato decibel (dB). Maggiore è il valore dell’abbattimento acustico espresso in decibel, maggiore sarà la capacità dell’infisso di isolare l’ambiente interno dai rumori esterni. Isolare acusticamente la propria abitazione è molto importante ai fini del raggiungimento di un comfort maggiore e del miglioramento della qualità della propria vita in casa e in tutti gli ambiente chiusi. Gli infissi giocano un ruolo importante in riferimento all’isolamento acustico. La realizzazione di infissi isolanti si traduce in una scelta di benessere per via dell’abbattimento acustico ottenibile. Quella dell’isolamento acustico è un’esigenza particolarmente avvertita nelle grandi città e in quei contesti urbani caratterizzati da una elevata rumorosità. Finestral pone molta attenzione in tal senso e propone alla propria clientela, specie a quanti hanno particolari esigenze di isolamento acustico, degli infissi con vetri ad alto potere fono-isolante e con guarnizioni che mitigano il passaggio dell’aria e quindi del suono.

Risparmio energetico

Risparmio energeticoPer garantire un elevato isolamento termico ed un sostanziale risparmio energetico (e quindi economico), Finestral propone infissi con vetri basso emissivi ad elevato isolamento che assicurano un’ottima protezione dal sole e dal calore d’estate, e dal freddo, dal vento ed dalle intemperie d’inverno. Gli infissi influenzano in modo sostanziale il clima interno e il bilancio energetico; gli infissi a risparmio energetico di Finestral garantiscono un clima interno ottimale in ogni stagione dell’anno. Il montaggio di vetri termoisolanti garantisce infatti che le temperature superficiali del telaio e del vetro si avvicinino a quelle dell’ambiente interno, evitando sgradevoli sbalzi climatici. Un ulteriore contributo in tal senso può essere dato dall’applicazione di persiane e tende esterne che contribuiscono a trattenere il calore nei mesi invernali e a proteggerci dal caldo dei mesi estivi. Per facciate esposte a sud e quindi particolarmente esposte al sole, magari in aree climatiche calde, è infatti necessaria una particolare protezione dal surriscaldamento degli ambienti interni per abbattere i costi energetici di climatizzazione.

Detrazioni fiscali

Detrazioni fiscaliLa legge di stabilità ha riconfermato l’applicazione del bonus Irpef del 50% sulle ristrutturazioni edilizie e del 65% sugli interventi di miglioramento energetico anche per il 2016. La formula sarà identica a quella applicata l’anno scorso (2015), che includeva nell’ecobonus del 65% anche le spese per la rimozione dell’amianto e le schermature solari. Anche il tetto di spesa su cui calcolare le detrazioni rimane a 96 mila euro, con rimborsi in dieci rate annuali. Oltre a essere prorogati di un anno, gli incentivi vengono anche estesi agli ex Iacp (istituto autonomo case popolari) che potranno usarli per aumentare le prestazioni energetiche delle case popolari. Confermato anche il bonus mobili (sgravio Irpef del 50% entro un tetto di 10.000€) che potrebbe anche essere esteso alle coppie under 35, senza obbligo di ristrutturazione.